Tieni le mani a posto! Parte 2

Interruttori, termostati e altri dispositivi adottano la voce

Sulla base di statistiche come queste, è chiaro che il controllo vocale è sempre più richiesto. Non ci è voluto molto perché i produttori progettassero soluzioni che consentissero a questi altoparlanti intelligenti di raccolta di informazioni di essere utilizzati anche come condotti per inviare comandi vocali a interruttori della luce, termostati, sistemi musicali per tutta la casa, serrature elettroniche e altro ancora. Una frase di “Alexa” o “Va bene Google, accendi le luci della cucina” è tutto ciò che serve per illuminare lo spazio mentre entri con un carico di generi alimentari, per esempio.

Puoi comunque utilizzare gli altoparlanti intelligenti per inviare comandi a una varietà di dispositivi vocali in casa. Tuttavia, molti produttori hanno rimosso gli altoparlanti dal circuito di comunicazione incorporando la tecnologia dell’assistente vocale direttamente nei dispositivi. L’interruttore della luce, il termostato o il sistema musicale ti sente da solo ed è in grado di rispondere in modo appropriato.

I sistemi di controllo domestico ottimizzano il controllo vocale

L’apice del controllo vocale in casa, tuttavia, è quando una frase pronunciata può controllare più dispositivi contemporaneamente. Ciò accade quando viene messo in carica un sistema di controllo domestico abilitato alla voce come quello di Control4. Può interpretare un comando come “Alexa, accende la cena” o “Ok Google, parte la cena di avvio” che mette in coda una playlist speciale, accende le luci in aree specifiche, chiude le tende e sblocca la porta principale. E cosa modo migliore per mantenere i tuoi ospiti a proprio agio e intrattenere quando puoi abbassare le luci, alzare il volume della musica e avviare il caminetto a gas senza lasciare la stanza, tanto meno alzare un dito … a meno che tu non voglia, ovviamente.

Il controllo vocale è un buon complemento per altre modalità di controllo

Nonostante tutto il suo fascino, il controllo vocale non è la fine di uno stile di vita domestico intelligente. Ci sono ancora molte occasioni in cui l’utilizzo di una tastiera, touch screen, telecomando o smartphone ha più senso, ad esempio quando desideri monitorare le telecamere di sorveglianza o visualizzare un elenco di brani nella tua libreria musicale. Il controllo vocale aggiunge semplicemente un altro utile metodo di controllo alla tua casa intelligente. È facile, divertente, sempre più affidabile … e ti consente di tenere le mani a posto.

BellaBianchi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
27 − 23 =


Torna in alto