La potenza del moderno clicker

Il buon vecchio telecomando portatile rimane un importante dispositivo di controllo nella moderna casa intelligente.

Con tutte le nuove tecnologie disponibili per monitorare e gestire la tua casa, è facile scartare la potenza del telecomando portatile. Puoi azionare praticamente qualsiasi cosa con il suono della tua voce e tastiere e touchscreen sono così intuitivi e coinvolgenti, che fa sembrare quel clicker vicino al tuo divano così antiquato e troppo antiquato per una casa intelligente. Questo non potrebbe essere più lontano dalla verità. Ci sono molti motivi per cui non dovresti solo restare aggrappato al tuo palmare, ma utilizzarlo come modalità di controllo nella tua casa intelligente.

SI SENTE BENE

Per i principianti, è portatile. Dal punto di vista ergonomico, non c’è modo migliore per controllare le luci, il termostato, l’attrezzatura AV e altro dalla comodità del divano, dello sgabello della cucina o del lettino da giardino. Non c’è bisogno di alzarsi per camminare davanti a una tastiera a muro, non c’è bisogno di gridare editti e sperare che Alexa li ascolti. Quel fidato telecomando è al tuo fianco pronto a lanciare stringhe di istruzioni per qualsiasi cosa tu voglia. E, parlando di fidato, la sensazione tattile dei pulsanti di un telecomando infonde un senso di sicurezza che i tuoi comandi stiano arrivando all’attrezzatura giusta.

COSTA POCO MA CONTROLLA MOLTO

Non è più solo l’attrezzatura AV che cade sotto la guida di un telecomando, più. I telecomandi di oggi sono in grado di controllare qualsiasi cosa in una casa intelligente se programmati di conseguenza. Inoltre, con gli schermi LCD integrati, è come tenere nel palmo della mano una versione in miniatura di un touchscreen portatile per il controllo domestico. Non importa quanto sia sofisticato un telecomando, tuttavia, è ancora una delle modalità di controllo domestico più convenienti disponibili. Ancora meglio, un telecomando è estremamente flessibile e scalabile, il che significa che puoi iniziare con le funzioni di base, come controllare la tua attrezzatura home theater, quindi aggiornarlo gradualmente per controllare altre parti della tua casa: luci, serrature, tende motorizzate, termostati, e altro ancora. Poiché un telecomando è conveniente, offre un buon modo per testare le acque della casa intelligente prima di investire in qualcosa di più grande.

APPELLO A TUTTI

I bambini e la tecnologia costosa non sono mai una buona combinazione e gli anziani possono spesso essere frustrati dai controlli super tecnologici. Entrambi sono buoni motivi per restare con un telecomando. Può resistere a una buona quantità di usura e se il telecomando si rompe non si spendono migliaia di dollari. Per le generazioni più anziane, la familiarità di un remoto genera conforto. Anche gli ospiti potrebbero sentirsi più a loro agio a prendere in mano un telecomando che a giocare con un touchscreen.

ELIMINA IL DISORDINE

Più attività un telecomando è in grado di gestire, e può gestire molte, meno disordine tecnico avrai in casa. Non avrai bisogno di un telecomando per le tende motorizzate, un altro per gli interruttori della luce intelligente e un altro ancora per la serratura elettronica della porta d’ingresso. Un telecomando può fare tutto e può fare tutto senza dover essere puntato direttamente su nulla. Dotato di una tecnologia che consente ai segnali di viaggiare senza ostacoli in tutta la casa, puoi essere a letto al piano di sopra e spegnere le luci sul portico anteriore, per esempio. Ciò significa anche che è possibile mantenere i microprocessori richiesti da molti prodotti e sistemi intelligenti nascosti all’interno di armadi, armadietti, ovunque, e che i comandi del telecomando li raggiungano senza intoppi.

Considera tutti i meravigliosi meriti di un moderno clicker, come il Control4 SR-260 . È versatile e abbastanza potente da controllare un’ampia varietà di prodotti e sistemi per la casa intelligente, è abbastanza conveniente da diventare un pilastro della tua casa ed è abbastanza facile da padroneggiare per tutti i membri della tua famiglia.

BellaBianchi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
40 ⁄ 20 =


Torna in alto